/widgets.js";var sz=d.getElementsByTagName(s)[0];sz.parentNode.insertBefore(z,sz)}(document,"script","zb-embed-code"));

Come evitare falsi allarmi antifurto

Prima lo amavi perché ti faceva stare al sicuro ora lo detesti e non lo inserisci più per non subire lo stress dei falsi allarmi.

Non è successo solo a te.

Il proliferare di kit antifurto “pronti all’uso”, talvolta neppure certificati, ha dato l’illusione che gli allarmi antintrusione fossero un gioco da ragazzi che chiunque può installare e far funzionare correttamente.

Purtroppo non è così.

Se hai male allo stomaco, magari puoi farti un’autodiagnosi, ma se non sei un medico e il fastidio persiste, voglio sperare che ti rivolgeresti ad uno specialista!

Esistono certamente delle soluzioni pronte all’uso, ma senza una corretta valutazione dei rischi e una corretta installazione, anche l’antifurto più potente ed efficace può ritorcersi contro generando falsi allarmi a ripetizione davvero snervanti per tutto il vicinato.

Ti ricordi come finisce la favola “Al lupo, al lupo”? Non proprio bene!

Allo stesso modo un allarme antifurto che ha proprio lo scopo di allertare i vicini e le forze dell’ordine perché si attivino concretamente a impedire il furto, se genera falsi allarmi vanifica completamente la sua funzione.

Un antifurto correttamente installato e testato da tecnici professionisti non deve generare falsi allarmi, se non in casi eccezionali che vanno sempre comunicati e monitorati per ritarare l’impianto.

Se hai già un sistema di allarme antifurto puoi fare queste verifiche per accertarti che sia stato installato correttamente e nel caso non lo fosse, almeno sai perché potrebbe generare falsi allarmi e non funzionare correttamente.

Sei sicuro che il tuo sensore sia montato correttamente?

Per non generare falsi alarmi e altri problemi di vulnerabilità, il sensore deve essere installato seguendo almeno queste regole base:

✅ deve essere montato su una superficie rigida ad un’altezza tra 2 e 2,5 metri;

❌ non deve essere installato direttamente sopra termosifoni, condizionatori o frigoriferi;

❌ non deve essere orientato su oggetti in movimento, lampade fluorescenti, specchi, superfici metalliche, colonne di carico e scarico acqua;

❌ non deve essere orientato verso fonti di calore o finestre con esposizione a luce solare diretta;

⚠️ Con la funzione Walk attiva non deve essere orientato verso pareti in cartongesso, porte, vetrine o finestre con esposizione a luce solare diretta;

⚠️ Poiché la sezione microonde è più efficiente nel rilevare movimenti in avvicinamento al sensore mentre la sezione infrarosso lavora meglio in caso di attraversamento dei fasci, la copertura ottimale si ottiene posizionando il rilevatore a 45°.

Sei sicuro che la tua barriera sia montata correttamente?

⚠️ Le due colonne devono essere montate una di fronte all’altra, alla stessa altezza, senza oggetti che ostacolino il passaggio dei fasci;

⚠️ Le due colonne devono essere montate con lo stesso orientamento.

⚠️ Il cavo deve uscire per entrambe le colonne dallo stesso lato (fig. 2).

❌ Non orientare il ricevitore contro la luce solare diretta oppure esposto direttamente alle intemperie (fig. 3)

❌ Non montare mai le due colonne in esterno (su staffe) per la protezione contemporanea di più finestre (fig. 4).

💡 Montare le due colonne nello spazio tra finestra e tapparella o avvolgibile.

Se hai bisogno di consigli, analisi rischio gratuita o un semplice confronto con un professionista, puoi commentare il post oppure se sei su Facebook puoi scrivere al mio assistente virtuale cliccando qui.

 

Consigli sicurezza casa ufficio negozio

VUOI VIVERE AL SICURO?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere consigli e informazioni utili per la tua sicurezza.

Recommended Posts

Leave a Comment

Scrivici

I nostri esperti sicurezza sono a tua disposizione. Scrivici per avere informazioni e preventivi gratuiti su misura, richiedere l'analisi rischio.

Not readable? Change text. captcha txt
sirena allarme antifurto manomessaantifurto sensore doppia tecnologia

Proseguendo nella navigazione del sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi la nostra Cookie Policy.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi